Marmellata di fragole con i semi di chia

tempo di preparazione: 5 minuti + 2 ore di riposo

Dosi per 2 vasetti bormioli grandi

Ingredienti

800 di fragole

50 g di semi di chia

2 cucchiaini di zucchero di canna

Preparazione

Tagliare e pulire le fragole, poi frullarle insieme allo zucchero di canna.

Aggiungere i semi di chia e omogeneizzarli bene alle fragole.

Mettere nei vasetti e lasciare in frigorifero per 2-3 ore

conservazione

Conservare in frigorifero per 4-5 giorni

Questa marmellata è ideale per chi ha problemi di glicemia,in quanto contiene soltanto due cucchiaini di zucchero di canna per 1kg di frutta.

inoltre pur essendo molto piccoli hanno enormi qualità nutrizionali:
contengono omega 3 e omega 6
hanno un contenuto di vitamina C 7 volte superiore alle arance, un contenuto di potassio doppio rispetto alle banane e un contenuto di ferro triplo rispetto agli spinaci.

Aiutano alla regolazione della pressione sanguigna e sono quindi consigliati a persone con pressione alta

Inoltre sono ricchi di amminoacidi essenziali per la formazione di proteine.

Non contengono glutine e possono essere assunti anche da persone con problemi di celiachia e la maggior parte dei carboidrati contenuti sono fibrosi.

 

Annunci

2 pensieri su “Marmellata di fragole con i semi di chia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...